L’ITI Monaco sul palcoscenico di una grande festa della lettura

Cinque città aderiscono all’iniziativa “io leggo perché” con manifestazioni pubbliche. Cosenza sarà l’unica tappa calabrese del percorso “piazza un libro”.

Il 23 aprile è la giornata mondiale del libro e del diritto d’autore. Molte sono le iniziative che in tutto il mondo si susseguono per contribuire alla diffusione della lettura.

“Io leggo perché” è un’iniziativa nazionale promossa dall’Associazione Italiana Editori e rivolta ai futuri lettori, fondata sulla passione di coloro che leggono abitualmente, qualunque sia la loro età ed estrazione.

Alla manifestazione parteciperà anche l’ I.T.I. A. Monaco che, in collaborazione con l’Unical, la Provincia e il comune di Cosenza, propone un’iniziativa nuova: giovani attori della compagnia dell’Università leggeranno brani tratti da vari testi coinvolgendo gli studenti.

Alcuni di questi passi sono tratti dalle “tracce di lettura in biblioteca” che i giovani lettori dell’ I.T.I. Monaco hanno lasciato come testimonianza delle loro letture. Il reading letterario è solo la prima tappa dell’evento che partirà il 21 aprile dalle ore 9,00 alle ore 12,30 nell’Aula Magna dell’istituto.

A seguire, presso la biblioteca dell’istituto, partirà il BookCrossing per il libero scambio di libri e un mercatino di vecchie edizioni giacenti per permettere l’acquisto di nuovi libri per la biblioteca.