Siamo giovani

Pubblichiamo con molto piacere i versi di una possibile canzone composti da un caro amico di noi studenti del Monaco: si tratta di Vincenzo Girimonte, collaboratore nella nostra scuola che nella sua lunga vita lavorativa ha sempre guardato noi ragazzi con occhio burbero ma benevolo. Queste sue parole ne sono testimonianza.

Siamo noi le promesse di ieri
Illusione di uomini veri
La speranza degli uomini anziani
Prigionieri tra oggi e domani

Siamo noi le foreste già esistenti
Prati verdi e azzurri lontani
Come bimbi ci prendiamo per mano
Il futuro di un presente non sano

Siamo noi quella forza morale
Che viviamo tra gente normale
Come aquile che volano in un cielo lontano
Come fiori a portata di mano

Rit.
Siamo noi si però
Siamo giovani
Siamo fatti di roccia solare
Riscaldiamo persino
Anche il mare
In un età che ci porta a sognare

Siamo noi si però
Siamo quelli
La penombra
Degli umili ombrelli
Incappucciati di fatti lontani
E ci chiediamo se siamo un po’ umani
Siamo noi dal volto sereno
La tempesta e l’arcobaleno
E se voi ci prendete per mano
insieme andremo molto lontano

siamo noi il vostro dolore
la gioia e anche l’amore
e viviamo sospesi qua e là
a cercare la vostra verità

 

Vincenzo Girimonte