I successi del “Monaco” 2015/2016

iti_monaco_cosenzaUn altro anno è volto al termine, qui all’ ITIS A.Monaco, ed è giunto il momento di tirare le somme, di guardare indietro alle esperienze maturate in questi 275 giorni, e mai come quest’anno l’istituto si è dedicato anima e corpo ad attività extrascolastiche.

Partendo dal principio, in data 8 Novembre 2015 una selezione di 14 alunni (scelti per profitto) delle  classi seconde fino alle classi quinte, sono partiti per la prima tappa del progetto “ERASMUS+ EURLAB”(progetto che prevedeva la costruzione di robot su architettura Arduino, con la metodologia della “flipped classroom” da gruppi misti di alunni tedeschi,francesi e italiani) svoltasi a Parigi dall’8/11/2015 al 21/11/2015 data del rimpatrio.

Poi nelle due giornate del 18/12/15 e del 19/12/15 la nostra scuola (più precisamente il laboratorio di chimica e quello di robotica aiutati dagli studenti del biennio) ha partecipato alla manifestazione di beneficenza “Telethon”, riuscendo a raccogliere la  cifra record di 1303,00 Euro, donati interamente alla ricerca attraverso la vendita dei saponi della nonna prodotti nei nostri laboratori di chimica.

Alla “Fiera dell’illuminotronica 2015”, lo studente della 5^A Elettronica Battista Curcio, ha conquistato il primo premio nazionale per una sperimentazione di comando di sicurezza a distanza, ricevendo le congratulazione anche del sindaco del suo paese.

Alle selezioni regionali delle “Olimpiadi del problem solving” i nostri studenti si sono piazzati 1°, 2°, 3°, 4°, 7°, 8°, e 16° su 114 studenti calabresi.

L’1 Aprile 2016 la nostra scuola ha ospitato le selezioni meridionali per la Robocup Jr 2016, organizzando la manifestazione e ospitando ben 10 squadre di scuole meridionali, e  nella gara stessa la nostra squadra si è classificata prima nella “Rescue Line”.

Un altro successo è arrivato al nostro istituto grazie a Battista Curcio che ha sviluppato un prototipo di “safety driving”, vincendo il primo posto del concorso in Calabria ed entrando così nella selezione nazionale di Confindustria con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione e della Ricerca.

Alle finali nazionali della Robocup Jr,svoltesi a Bari tra il 27 e il 30 Aprile la nostra scuola si è piazzata terza nella “Dance U19” con la squadra degli alunni di quinto anno, e diciassettesima su 75 squadre nella “Rescue Line”.

Giorno 10 maggio 2016 si sono disputati a Siderno le finali regionali dei “Giochi Sportivi Studenteschi” di atletica leggera. La nostra allieva Rebecca Trotta, della classe 4C informatica, ha vinto la gara dei 100 m. ad ostacoli femminili, fermando il cronometro a 16″8.

Gli studenti Sara Panza e Daniele Filice della VAI, Francesco Celebre e William Mancini della IIIA I, coordinati dalla Prof. Aiello, hanno partecipato al concorso EUCLIDE_SCUOLA 2016 con il lavoro LA CATENARIA NELLA REALTA’.

E infine un altro successo per Battista Curcio che sabato 28 maggio presso l’Istituto Tecnico Industriale “Galileo Ferraris” di Napoli ha vinto la sezione “utilità” della finale della IX edizione del Concorso Nazionale “Creare con l’Elettronica” 2015/2016.